333-8280700 info@associazioneocchioinoasi.it

DIDATTICA

Oasi WWF della Maremma e
CEA della Giannella

L’educazione ambientale in classe e nelle Oasi WWF.
Il miglior investimento per il futuro.
Cosa si impara con gli educatori WWF ?

Il WWF si dedica all’educazione ambientale nelle scuole da quasi 40 anni, distinguendosi ogni anno per la sua metodologia, il suo approccio e la preparazione degli educatori sempre al passo con i tempi. Non solo perché può ospitare le classi nelle oasi, realizzazione concreta dei principi di conservazione ambientale, ma anche perché il repertorio didattico educativo dell’Associazione è talmente vasto da poter trattare tutti gli argomenti della nostra quotidianità, collegandoli e approfondendoli a secondo delle esigenze delle insegnanti. Ogni tema trattato con i ragazzi rappresenta lo strumento per raggiungere un obiettivo educativo. Difendere la natura e le specie più in pericolo, impegnarsi per ridurre gli sprechi, risparmiare energia, adoperarsi per una più equa gestione delle risorse della Terra, seguire una corretta alimentazione, questi gli obiettivi del WWF.
Lo scopo di questa azione è migliorare la comprensione dei fenomeni naturali, dei cicli biologici e delle interazioni fra le risorse primarie (acqua, suolo, aria, ecc.); stimolare la cooperazione, il lavoro di gruppo, la capacità di osservazione; facilitare l’integrazione uomo-ambiente naturale e uomo-città, attraverso la scelta di intervenire con efficacia sui piccoli gesti quotidiani; acquisizione dei metodi di monitoraggio scientifico.

In sintesi: educare le giovani generazioni alla cultura della sostenibilità, sin dai banchi di scuola. Solo così sarà possibile favorire un reale cambiamento nei comportamenti, nelle scelte e negli stili di vita capace di creare un futuro migliore, più ricco, sano ed equo per tutti, indirizzandoci verso una consapevolezza che ci aiuterà a salvare noi stessi oltre che il nostro unico pianeta.
La scenografia di questo progetto educativo sono le Oasi gestite dal WWF, delle vere e proprie “aule all’aperto”, che soddisfano l’esigenza di educare all’ambiente attraverso l’immersione nella natura e l’esperienza concreta, utili al raggiungimento di traguardi altrimenti impossibili con i metodi della lezione frontale o dei laboratori didattici tradizionali. Ne fa parte anche il primo CEA (Centro Educazione Ambientale) del WWF: CEA “Aurelio Peccei” a Giannella, all’interno dell’Oasi Laguna di Orbetello. Qui l’atmosfera diventa da una parte scientifica grazie ai laboratori dotati di microscopi e microcamere di ultima generazione, dall’altra più intima grazie agli alloggi e al ristorante, studiati per l’accoglienza giovanile.

    Dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031